sabato 10 novembre 2018

Sul comodino della Libraia # 12


Ben ritrovati lettori di passaggio, scusatemi per la prolungata assenza, ma le ultime settimane sono state piuttosto impegnative e a risentirne sono stati sia il blog che le letture, comunque oggi approfitto di un po' di tempo per fare un breve riassunto delle mie letture del momento.

LE MIE LETTURE RECENTI


Siccome durante il periodo di Halloween avevo voglia di leggere qualcosa che fosse ambientato a Londra, ma non necessariamente un horror o un romanzo gotico, ho optato per Oscar Wilde e i delitti a lume di candela di Gyles Brandreth, primo volume di una serie di gialli in cui Oscar Wilde si trova coinvolto in misteriosi delitti e si dedica alle indagini accompagnato dall'amico Robert Sherard. 
Nonostante la trama strettamente gialla si sia rivelata in alcuni punti un po' lenta e farraginosa, il romanzo mi è piaciuto soprattutto per la caratterizzazione di Oscar Wilde e per le informazioni sulla sua vita che l'autore ha inserito nella narrazione. VOTO 7.
Essendo poi alla ricerca di una lettura davvero veloce e poco impegnativa ho letto Nuove perle a nuovi porci di Gianmarco Perboni, che come enuncia il sottotitolo è un nuovo resoconto di un anno scolastico raccontato da un professore piuttosto carogna. Il libro è simpatico e mette in luce molte delle contraddizioni e delle mancanze della scuola moderna, ma conoscendo già gran parte di queste problematiche e pur simpatizzando spesso con l'autore, il libro lascia un po' il tempo che trova. VOTO 6 e 1/2.

LE LETTURE SUL COMODINO


Attualmente ho in lettura Parlare a vanvera di Bianca Pitzorno, una simpatica raccolta di racconti che "spiegano" l'origine di famosi modi di dire. Inoltre ho appena iniziato Destinatario sconosciuto di Kressmann Taylor, un breve romanzo in forma epistolare ambientato durante l'ascesa del nazismo, libro che avevo inserito nella mia TBR autunnale.

Queste sono le mie letture del momento, fatemi sapere che cosa ne pensate e raccontatemi cosa state leggendo voi di interessante!

domenica 28 ottobre 2018

Consigli di lettura per Halloween

Ben ritrovati lettori di passaggio, Halloween si sta avvicinando e io vorrei proporvi qualche lettura a tema!


UN LIBRO PER CHI HA UN DIAVOLO PER CAPELLO


Il diavolo nel cassetto di Paolo Maurensig

Un manoscritto misterioso, un sacerdote sconosciuto e un pesino svizzero in cui tutti gli abitanti aspirato a diventare scrittori minacciato da volpi affette dalla rabbia e da una minaccia ancora più oscura. Quando nel paese si presenta il diavolo in persona, nelle sembianze di un editore, tra gli abitanti si scatena la rivalità, ed è difficile sapere come riportare la pace, ma soprattutto di chi fidarsi...

UN LIBRO PER CHI HA SETE DI SAPERE


Sherlock Holmes contro Dracula di Loren D. Estleman

Una nave naufragata, un equipaggio scomparso, un misterioso cane nero sono il proemio dell'incontro-scontro tra il principe degli investigatori Sherlock Holmes e il re dei Vampiri.

UN LIBRO PER CHI SA ASPETTARE


Un delitto avrà luogo di Agatha Christie

Un tranquillo villaggio inglese, una serata in compagnia da trascorrere in giochi di società e un sinistro messaggio tra gli annunci personali sulla gazzetta che preannuncia un omicidio. Quando questo avviene davvero, nello sconcerto generale, solo Miss Marple sarà in grado di vedere oltre le apparenze.

UN LIBRO PER CHI HA POCO TEMPO PER LEGGERE


Un buon presagio di Gillian Flynn

Una sedicente sensitiva, una sinistra casa vittoriana e un ragazzino che si comporta in modo strano.
Si tratta solo di suggestione o il male si annida davvero nella vita di queste persone?

UN LIBRO PER GIOVANI STREGHE MODERNE


Il Clan della Lupa di Maite Carranza

Una ragazzina vissuta all'ombra della bellissima madre, una strana zia, due stirpi di streghe in lotta tra  loro da secoli e una profezia che potrebbe mettere fine a questa guerra.

Questi sono i miei consigli di lettura per Halloween dell'ultimo minuto. Fatemi sapere cosa consigliereste voi e quali letture a  tema avete in programma per la notte delle streghe!