lunedì 15 giugno 2015

SUMMER READING CHALLENGE


Un post speciale oggi, lettori di passaggio, perché ho deciso di partecipare alla mia prima Challenge di lettura! Chi ormai segue il blog da un po' di tempo saprà  che sono una lettrice di inesorabile lentezza e che ho sempre pensato che questo tipo di sfide letterarie non faccia proprio per me , ma la challenge ideata dal blog Who is Charlie? (http://whois-charlie.blogspot.it/2015/06/summer-reading-challange-1.html?showComment=1434357813242#c7030903233181746074) mi è sembrata l'occasione giusta per mettermi alla prova e cercare di ridurre un po' la mia lunghissima lista dei libri ancora da leggere.
La Summer Reading Challenge ha inizio oggi 15 giugno e termina il 31 agosto, due mesi e mezzo di tempo per leggere 10 libri scelti seguendo 10 obiettivi.
Ecco le mie scelte:

1. un libro che ricorda l'estate: copertina, titolo o trama, vedete voi.

Segreti di una notte d'estate di Lisa Kleypas, un romance storico, genere che di solito non leggo, ma che ho deciso di comprare, complice il prezzo molto contenuto, perché ho sentito parlare molto bene dell'autrice e poi perché mi piace variare con le letture e volevo tentare con qualcosa di insolito per me.

2. un libro che faccia parte della tua comfort zone: la comfort zone è quel posto in cui ti senti a tuo agio, può essere un autore, un genere letterario o magari anche un libro che ti fa sentire a "casa" - valgono le riletture.

Come libro facente parte della mia confort zone ho scelto Fontamara di Ignazio Silone, un autore che amo e di cui ho letto molti romanzi, ma di cui paradossalmente non ho ancora letto l'opera più famosa.

3. un libro con un protagonista maschile: ora come ora abbiamo sempre delle ragazze come eroine della storia, è ora che qualche maschietto si dia da fare e dimostri che anche gli uomini sanno il fatto loro!

Educazione siberiana di Nicolai Lilin è già da un po' nella mia libreria e questa mi sembra l'occasione giusta per leggerlo.

4. un libro facente parte di una saga: trilogie, saghe che fanno concorrenza alla Divina Commedia, duologie, eccetera. E' ora di terminare una saga o perché no cominciarne una nuova!

Agatha Raisin e la giardiniera invasata, la terza di una lunghissima serie di avventure con protagonista la detective dilettante ideata da M.C. Beaton.

5. un libro scelto da qualcun altro: invitate qualcuno a scegliere un libro dalla vostra libreria e leggetelo senza obiettare, può essere anche un libro che qualcuno ha scelto per voi e ve lo ha regalato.

E l'eco rispose di Khaled Hosseini mi è stato regalato il Natale scorso e non l'ho ancora letto, speriamo che sia la volta buona!

6. uno degli ultimi libri acquistati: se siete come me avete una TBR infinita e nonostante questo continuate ad acquistare libri che magari vi proponete di leggere al più presto e poi rimangono a prendere la polvere per secoli. Quindi prendete uno dei vostri ultimi acquisti e leggete!

Il mio ultimo acquisto in ordine di tempo preso in libreria pochi giorni fa è Viva la Vida di Pino Cacucci.

7. "Qualcosa di sinistro sta per accadere": ho letto questa frase in un libro e mi ha colpito. Può essere un libro giallo, un thriller o anche un romanzo di altro genere con un colpo di scena inaspettato!

Il sospettato X, un giallo dell'autore giapponese Higashino Keigo che in fatto di misteri e colpi di scena non dovrebbe deludermi.

8. un libro che contenga il vostro colore preferito: può essere nella copertina o nel titolo del libro (es. Green  per il verde).

Tra i miei colori preferiti c'è proprio il verde, quindi ho scelto Pane cose e cappuccino dal fornaio di Elmwood Springs di Fannie Flagg.

9. un libro di un autore/autrice italiano/a: siamo italiani, per Giove, quindi perché non supportare i nostri autori?

Dietro la porta di Giorgio Bassani un altro autore che amo molto.

10. "Un numero, una lettera, un libro": scegliete un numero da 1 a 26. Fatto? Non barate! Okay, ora vediamo a quale lettera dell'alfabeto inglese corrisponde (es. numero 5 sta per la lettera E) e scegliamo un libro il cui titolo o autore abbia questa iniziale (es. Emma di Jane Austen).

Aprendo a caso una pagina dell'agenda ho pescato il 9 luglio, in numero 9 corrisponde alla lettera I, quindi ho scelto La contessa segreta di Eva Ibbotson.

Queste sono le mie scelte, sono tutti libri che non vedo l'ora di leggere o che sono da troppo tempo in attesa nella mia libreria; sicuramente non sarà facile per me portare a termine questa chellenge, ma l'importante è partecipare!
Fatemi sapere cosa pensate di questi libri e se ne avete letto già qualcuno e non dimenticate di dirmi nei commenti se anche voi avete deciso di partecipare alla Summer Reading Challenge e di lasciarmi i links alle vostre Tbr, così posso venire a curiosare!