martedì 15 dicembre 2015

Santa Claus Book Tag


Ben trovati lettori di passaggio, questa sera approfitto di un po' di tempo per rispondere alle domande di un Tag perfettamente in tema con il periodo, il Santa Claus Book Tag.
Il mio spirito natalizio per quest'anno non è ancora emerso, anzi per adesso giace inerte sotto una pila di altri pensieri e incombenze, ma mi sono impegnata ugualmente a cercare libri adatti da consigliarvi e ringrazio Ire del blog Fantasyfordreaming per avermi taggata.

CIOCCOLATA CALDA
Coccole: un libro che ti sei concessa o di cui avevi bisogno.


La mia attuale lettura è proprio il libro che mi sono autoregalata e a cui non ho potuto resistere nonostante il prezzo elevato, Harry Potter e la pietra filosofale di J.K. Rowling nella edizione illustrata da Jim Kay.

ALBERO DI NATALE
Gli addobbi non possono mancare: un libro che devi assolutamente avere nella tua libreria.


Sono anni che ho La donna in bianco di Wilkie Collins in cima alla mia lista desideri letteraria, ma l'unica edizione in commercio era quella della Fazi che oltre ad essere di non facile reperibilità è anche piuttosto costosa per trattarsi di un classico, quindi quando è uscita questa edizione dei Minimammut a 4 euro e 90 l'ho subito inserita nel mio prossimo ordine di libri.

BABBO NATALE
La mattina di Natale: il libro più bello che ti è stato regalato.


In questo caso è stato davvero difficilissimo dare una risposta perché negli anni mi sono stati regalati molti libri che ho amato e non volevo ripetermi citando libri che nomino spesso qui sul blog quindi ho scelto  Ragazzo negro di Richard Wright, uno di quei romanzi letti tanti anni fa e a cui sono rimasta più affezionata.

LUCI COLORATE
Il sorriso non manca: un libro che infonde allegria.


La saga di Percy Jackson & gli Dei dell'Olimpo di Rick Riordan è una di quelle letture leggere che ha saputo mettermi di buon umore con ogni suo volume, soprattutto con i titoli ironici e assurdi che l'autore sceglie per i capitoli di ogni romanzo.

REGALI
Fiocchetti e carte colorate: quale libro regaleresti?


Domanda difficilissima perché quando si decide di regalare un libro si devono tenere in conto molteplici fattori, primo fra tutti il gusto personale del lettore destinatario, ma tanto per dare un suggerimento ho scelto La straordinaria invenzione di Hugo Cabret di Brian Selzick, un romanzo narrato attraverso parole e immagini magnificamente illustrate il cui fascino può conquistare sia gli adulti che i ragazzi.

PRANZO DI NATALE
Siamo tutti riuniti: una famiglia di una storia che ti è rimasta nel cuore.


Vi assicuro che ci ho provato a non ripetermi, ma non posso non menzionare la famiglia March e quindi Piccole donne di Louisa May Alcott.

BISCOTTI
Una pagina tira l'altra: un libro cui è stato impossibile staccarsi.


Una lettura avvincente dello scorso anno è stato senza dubbio L'amore bugiardo di Gillian Flynn.

FIOCCHI DI NEVE
Il paesaggio si trasforma: un libro in cui hai sentito la magia.


Una lettura per ragazzi perfetta per Natale e piena di magia è senz'altro Fruscio di streghe di Anna Dale.

GHIRLANDA
Decoriamo! Un libro ricco di colori e bellezza.


Anche in questo caso vi propongo un libro che nominato all'infinito qui sul blog, ma Miss Charity di Marie-Aude Murail è un romanzo che ha davvero le caratteristiche richieste perché è un romanzo di formazione, una storia d'amore, un racconto pieno di fantasia di coraggio e di colori.

INVERNO
Guanti e sciarpa: un libro con una trama invernale.


Non poteva mancare un romanzo della mi amata Agatha Christie in questa carrellata e quindi ho scelto Il Natale di Poirot.

Il Tag è terminato e per questa volta non ho intenzione di taggare nessuno in modo specifico, ma siete tutti invitati a rispondere alle domande e a farmi sapere cosa ne pensate delle mie scelte e se avete letto qualcuno di questi libri.
Al prossimo post!