martedì 26 aprile 2016

Novità in Libreria


Ben ritrovati lettori di passaggio! Spero abbiate trascorso al meglio il week end lungo appena passato e ne abbiate approfittato per fare qualche lettura interessante.
E a proposito di letture che promettono di essere particolarmente interessanti oggi torna la rubrica Novità in Libreria in cui vi mostro le ultime uscite letterarie o i libri di imminente pubblicazione che mi hanno colpita o incuriosita per qualche motivo.
Nel post di oggi ci sarà anche una piccola novità rispetto al solito, infatti oltre a presentarvi tre romanzi che ho avvistato tra quelli in uscita vi farò anche tre segnalazioni, cioè mostrerò anche tre volumi di recente pubblicazione opera di autrici emergenti che mi hanno contattata.

Non indugiamo oltre e partiamo con il nuovo romanzo di un'autrice molto apprezzata, ma della quale non ho  ancora letto nulla, I segreti della casa sul lago di Kate Morton.


Titolo: I segreti della casa sul lago
Autore: Kate Morton
Editore: Sperling & Kupfer
Dati: data di pubblicazione 3 maggio 2016, pp. 540, €19,90.

Trama: Giugno 1933. La casa di campagna della famiglia Edevane è pronta per la festa del Solstizio, e Alice, sedicenne scrittrice in erba, è particolarmente emozionata. Non solo ha trovato il finale perfetto per il suo romanzo, ma ha anche un amore proibito. Tuttavia, quando arriva mezzanotte, una tragedia colpisce la famiglia Edevane. Settant'anni più tardi, Sadie Sparrow raggiunge il nonno in Cornovaglia, dove scopre una casa abbandonata e la storia di un bambino scomparso senza lasciare tracce. Per risolvere il mistero dovrà incontrare l'unica testimone rimasta, una delle più famose autrici inglesi: proprio Alice Edevane.

Il secondo libro che vi mostro mi ha colpita inizialmente per la copertina che personalmente trovo splendida e una volta letta la trama ho deciso di inserirlo tra gli avvistamenti interessanti di questo periodo. Si tratta di Borderlife di Doryt Rabinyan.


Titolo: Borderlife
Autore: Dorit Rabinyan
Editore: Longanesi
Dati: data di pubblicazione 28 aprile 2016, pp. 370, €16,90.

Trama: E autunno, a New York, il secondo senza le Torri. Liat ha appena conosciuto Hilmi e gli cammina accanto nel pomeriggio che imbrunisce e intanto pensa: non hai già abbastanza guai? Fermati finché puoi. Ma fermarsi non può, perché, nonostante le ferite, la magia della Grande Mela è ancora intatta, e Hilmi ha gli occhi color cannella, riccioli neri e un sorriso infantile che spezza il cuore. Lei è di Tel Aviv, fa la traduttrice e si trova negli USA per una borsa di studio. Lui vive a Brooklyn e fa il pittore, e nei suoi quadri c'è sempre un bimbo che sogna il mare, quel mare di cui da ragazzo poteva cogliere appena un lembo, da lassù, al nono piano di un palazzo di Ramallah. Lei è israeliana, lui è palestinese. La loro sembra una storia come tante, come mille ne nascono ogni giorno in ogni angolo del mondo, ma è diversa da tutte. Perché la loro appartenenza a una terra tormentata e divisa non può che separarli, e ciò che è iniziato nel freddo di New York è destinato a finire, pochi mesi dopo, su una calda spiaggia di Jaffa, sotto quel sole che entrambi rimpiangevano in America. Ma la Storia e il loro amore li seguiranno ancora...

Il terzo romanzo che vi mostro è di tutt'altro genere, infatti si tratta di un Fantasy la cui trama, pur non essendo particolarmente originale, sembra piuttosto intrigante, Seeker di  Arwen Elys Dayton.


Titolo: Seeker
Autore: Arwen Elys Dayton
Editore: Sperling & Kupfer
Dati: data di pubblicazione 3 maggio 2016, pp. 324, €18,90.

Trama: Essere Seeker è un onore, una missione, un destino, che la giovane Quin Kincaid, oltre ad averne diritto per nascita, ha saputo conquistare e meritarsi. E tutta la vita che si prepara a questo momento e finalmente è arrivato. A mezzanotte, alla Pietra Sacra, Quin pronuncerà il giuramento, come molte generazioni della sua casata prima di lei. Allora sarà una Seeker, condividerà con i suoi antenati i nobili doveri che questo comporta e potrà combattere al fianco dei suoi compagni, Shinobu e John - il ragazzo di cui è innamorata nonché suo migliore amico - per rendere il mondo un posto migliore. Insieme, porteranno la luce nel cuore delle tenebre e le loro imprese entreranno nella leggenda. Il futuro di Quin è già scritto. Ed è semplicemente glorioso. Ma, subito dopo la cerimonia, cambia ogni cosa. Perché essere un Seeker non è quello che Quin credeva. E non lo è nemmeno la missione, la sua famiglia, i suoi amici, il ragazzo che ama... E tutto una terribile menzogna. Ormai però è troppo tardi per tornare indietro.

Passiamo ora alle segnalazioni di tre autrici emergenti italiane e partiamo con Fotografie in re maggiore di Claudia Bresolin. L'autrice, linguista e insegnante che vive in Belgio, ha anche un blog di cui vi lascio il link: http://claudiab-diario.blogspot.it/


Titolo: Fotografie in re maggiore
Autore: Claudia Bresolin
Editore: Lettere Animate
Dati: pp.415, ebook €1,49.

Trama: Fotografie in Re Maggiore narra le vicende di Elisa e Livia; due donne che saltellano nelle loro vite alla ricerca della felicità. Condividono un appartamento e una profonda amicizia basata su affinità e opposizioni. Livia è una ragazza a cui non interessa il “tutti vissero felici e contenti”. La felicità è un istante perfetto che dura quanto lo scatto di una fotografia, la felicità è uno swing tra una fuga al mare con Leo, un uomo sposato con cui ha una relazione da anni e il nascente amore con Mattia. Elisa è come la musica del suo pianoforte: drammatica e poetica, una ragazza divisa tra i suoi ideali e i compromessi che la realtà le impone. La sua vita oscilla tra la precaria situazione lavorativa e la storia con Andrea; il grande amore, non quello delle fiabe, ma quello che fatto di lacrime, baci, sorrisi e incomprensioni. Le voci di Elisa e Livia s’intrecciano, alternandosi e raccontandosi. Toni intimi e sentimentali, ma anche ironici. Roma è la terza protagonista, una città malinconica, reale, viva, che accompagna le due protagoniste.


Il secondo libro di cui vi parlo non è un romanzo, ma una raccolta di racconti di genere fantastico e si tratta de Il mondo dell'altrove di Sabrina Biancu.


Titolo: Il mondo dell'altrove
Autore: Sabrina Biancu
Editore: Del Bucchia editore
Dati: pp. 116, €12€.

Trama: Cinque racconti - in cui fantasia e realtà si mescolano - capaci di trasportare il lettore in un altro mondo, in un luogo magico. Capaci di farlo sognare. Ogni cosa è viva e insegna qualcosa d'importante. E ciascuna storia si trasforma nella tappa di un viaggio in cui si cresce e si matura a fianco di Elia, Rosy, Tea, Pietro, Desideria, André e della stellina Irina.

Infine vi voglio presentare un altro romanzo, questa volta di genere Urban Fantasy, Gli occhi del lupo di Federica Amalfitano.


Titolo: Gli occhi del lupo
Autore: Federica Amalfitano
Editore: Aletti editore
Dati: pp. 244, ebook €4,99.

Trama:  La vita a Florence è sempre stata monotona e priva di qualsiasi attrattiva finché, un giorno, il bosco che caratterizza la città si popola di un branco di lupi. Ellen Smith, timida ragazza diciassettenne, si troverà catapultata in un mondo che mai avrebbe potuto pensare esistesse davvero: quello dei licantropi. E quel ragazzo misterioso arrivato a scuola improvvisamente chi è in realtà? Le storie dei due giovani si incroceranno molto presto e, il legame protettivo che li unirà, si intensificherà giorno dopo giorno. Il capo Alpha del clan, i Wolfers (Gran Consiglio dei licantropi) e i Verdana, faranno di tutto per distruggere il loro rapporto di amicizia. Riusciranno i ragazzi a restare uniti nonostante le avversità?

La carrellata di novità letterarie di oggi si conclude qui, adesso tocca a voi farmi sapere se vi ho incuriosito a proposito di qualcuno di questi libri o se magari avete già avuto modo di conoscere e apprezzare le autrici citate. Fatemi conoscere le vostre opinioni e ricordate che i consigli libresci sono sempre ben accetti!