mercoledì 11 maggio 2016

WWW Wednesdays


Buon mercoledì lettori di passaggio, oggi torna la rubrica WWW Wednesdays  con cui vi faccio il punto sulla situazione delle mie letture del periodo. Situazione piuttosto stagnante a dire il vero, ma in attesa di nuove entusiasmanti letture, passiamo subito a rispondere alle tre consuete domande.

1) Che cosa stai leggendo in questo momento?

Dopo tre letture più o meno deludenti ho deciso di orientare la scelta su alcuni dei miei ultimi acquisti e sto leggendo Il raccomandato di Wilkie Collins, un volume davvero breve, ma che voglio assaporare con calma in attesa di affrontare le opere più famose di questo autore ed ho appena iniziato La battaglia dei pugnali di Marie Lu


2) Che cosa hai appena finito di leggere?

Ormai da parecchi mesi avevo preso in prestito da mia cugina Sonno di Haruki Murakami e mi sembrava arrivato il momento di leggerlo e finalmente restituirlo e devo ammettere di essere contenta di non averlo acquistato, infatti al di là delle illustrazioni che corredano il volume, si tratta comunque di un racconto, per di più neanche inedito, venduto ad un prezzo decisamente troppo elevato. Per quanto riguarda i contenuti ho apprezzato l'atmosfera del racconto e il fatto che l'autore tratti temi che mi risultano disturbanti, tuttavia l'ho trovato inconcludente e finora non sono mai stata veramente conquistata dalla lettura di Murakami. Poi ho finalmente terminato la lettura di Borgo Propizio di Loredana Limone, lettura che mi aspettavo veloce e piacevole e che invece ho trascinato per due settimane. Lo stile dell'autrice in realtà mi è piaciuto, così come la sua ironia, purtroppo però non sono riuscita ad apprezzare la storia, né mi sono appassionata alle vicende dei protagonisti.


3) Quale sarà la tua prossima lettura?

Come spesso mi succede non leggo quasi mai i volumi che inserisco nella mia Tbr mentale e cambio idea una volta terminate le letture in corso, ma se la sequela di letture poco entusiasmanti dovesse continuare, credo che ricorrerò a qualcosa che rientri nella mia confort zone letteraria e potrei leggere Tre topolini ciechi di Agatha Christie, una raccolta di racconti con protagonisti sia Poirot che Miss Marple; oppure potrei optare per una commedia inglese come Patricia Brent, zitella di Herbert G. Jenkins, un acquisto di qualche mese fa edito Lit.


Fatemi sapere se avete letto questi libri e quali sono le vostre opinioni a riguardo e non dimenticate di lasciarmi i link ai vostri WWW Wednesdays!