mercoledì 9 novembre 2016

WWW Wednesdays


Ben ritrovati lettori di passaggio, mi scuso se sono stata poco presente negli ultimi giorni, ma il maltempo non giova alla connessione internet e gli imprevisti sono sempre dietro l'angolo.
Oggi è mercoledì  e quindi sono contenta di condividere con voi le mie letture del periodo con la rubrica WWW Wednesdays:

1) Che cosa stai leggendo in questo momento?

In questi giorni ho ripreso, come vi avevo anticipato giorni fa, la lettura de Il seggio vacante di J.K. Rowling e devo dire che mi sto decisamente appassionando alle vicende del villaggio di Pagford e dei suoi abitanti. Inoltre, complice la festa di Halloween appena trascorsa, ho iniziato un altro volume della serie di M.C. Beaton, dal titolo molto adatto all'occasione, Agatha Raisin e la casa infestata.


2) Che cosa hai appena finito di leggere?

Bei giorni scorsi ho letto Il ballo di Nuno Duarte e Joana Afonso, graphic novel edito per Tunué che ho acquistato da poco, avendolo trovato a metà prezzo. Non essendo una buona conoscitrice di graphic novel, mi sono lasciata irretire dalla trama. In un villaggio del Portogallo degli anni '60 un ispettore di polizia deve indagare su un fenomeno spaventoso, pescatori morti che tornano dal mare a caccia dei vivi. Sicuramente mi è piaciuta l'idea di mescolare poliziesco e horror e di usare eventi soprannaturali per spiegare gli orrori reali avvenuti in Portogallo in quel periodo, tuttavia ho trovato la storia troppo breve, mentre per quel che riguarda i disegni, ho apprezzato la scelta dei colori, ma non il tratto molto stilizzato. Abbiamo sempre vissuto nel castello di Shirley Jackson invece è un breve romanzo di cui ho apprezzato molto l'atmosfera, ma che non mi ha convinta pienamente. Cercherò di parlarvene al più presto in modo più esauriente perché si tratta comunque di una lettura interessante.


3) Quale sarà la tua prossima lettura?

Nel periodo che precede Natale mi sento sempre portata a leggere narrativa per ragazzi e Fantasy e vorrei approfittarne per colmare una delle lacune più vergognose della mia esperienza da lettrice, Lo Hobbit di J.R.R. Tolkien, che ho recuperato tempo fa in questa bellissima edizione illustrata.


Fatemi sapere le vostre impressioni su questi libri e come sempre lasciatemi i links ai vostri WWW Wednesdays!