venerdì 2 febbraio 2018

Novità in Libreria

Buon pomeriggio lettori di passaggio, dopo mesi torna la rubrica dedicata alle nuove uscite in libreria e alle prossime pubblicazioni che ho adocchiato in giro e che trovo particolarmente interessanti.

Ieri, primo Febbraio, è uscito in libreria un nuovo romanzo di Natsuo Kirino, un'autrice giapponese che ho già avuto modo di leggere e che mi ha colpita molto.


Titolo: In
Autrice: Natsuo Kirino
Editore: Neri Pozza
Traduttore: G. Coci
Dati: pp. 383, €18.

Trama: Sopprimere, ovvero recidere ogni legame con l'altro per volontà personale e annientare il suo cuore attraverso l'indifferenza, l'abbandono, la fuga e quant'altro. E il tema che ossessiona da qualche tempo la scrittrice Suzuki Tamaki, al punto tale da farne l'oggetto del romanzo che ha in animo di scrivere, intitolato L'indecenza. L'ossessione le è sorta il fatidico giorno in cui ha aperto le pagine de "L'innocenza", un romanzo degli anni Cinquanta in cui il celebre autore, Midorikawa Mikio, narra con disarmante sincerità di X, la sua amante, e la ritrae come l'origine di tutti i mali della sua famiglia, colei che ha fatto si che Chiyoko, sua moglie, si perdesse totalmente nei meandri bui della follia a causa della sua violenta gelosia... Chi è quella donna senza volto e senza nome diventata famosa grazie a un romanzo, ma evanescente come un fantasma? E, soprattutto, chi è davvero Midorikawa Mikio? Un essere estremamente egocentrico che annienta il cuore degli altri? Un uomo crudele e spregevole che recide i suoi legami con studiata indifferenza?

Il 22 Febbraio invece uscirà un romanzo italiano che mi ha incuriosita soprattutto per il titolo.


Autore: Marco Giarratana
Editore: Longanesi
Dati: pp.320, €16.

Trama: Quando Marco si mette ai fornelli di solito non sono i suoi. A lui piace definirsi scièf a domicilio: va a casa della gente, entra nelle loro cucine e crea piccole magie tra piano cottura e lavello, forno e frigorifero, giostrandosi come un funambolo tra una chiacchiera e una mantecatura. Non ha sempre fatto il cuoco itinerante. Prima è stato muratore, dogsitter, scrittore di annunci pubblicitari, finché non ha perso l'ultimo di una lunga serie di insoddisfacenti lavoretti e si è detto: provo a fare qualcosa che mi piace davvero, hai visto mai... Inizia così la leggenda dell'Uomo senza Tonno, il bell'hipster ai fornelli che un po' alla volta seduce Milano e dintorni. Tra una piccante serata tra amiche, una speziata cena romantica, un corposo pranzo di presentazione tra futuri consuoceri e un dolceamaro brunch di lavoro tra stilisti, la sua fama si diffonde: tutti vogliono il cuoco a domicilio e tutti parlano delle sue ricette stravaganti, ma soprattutto del tocco magico con cui "aggiusta" incontri partiti col piede sbagliato, ravviva serate scivolate lungo il binario morto della noia, riscalda tavolate più rigide di uno stoccafisso... 

Passiamo ora ad un romanzo per ragazzi a tema magia, primo volume di una nuova serie, che ha una trama intrigante e una bellissima cover.


Autore: Sebastien De Castell
Editore: Piemme
Dati: pp. 336, €17.

Trama: Il sedicesimo compleanno di Kellen si avvicina e con esso il momento in cui dovrà affrontare il suo primo duello e cominciare le quattro prove che lo faranno diventare un mago. C'è solo un insignificante, trascurabile problema: Kellen non ha magia. La disfatta sembra ormai inevitabile, quando una straniera arriva in città e lo sfida a prendere un diverso cammino. La donna appartiene al misterioso popolo Argosi, viaggiatori che vivono del proprio ingegno e custodi di grandi segreti racchiusi nelle loro carte. Ferius Parfax è pericolosa e imprevedibile, ma potrebbe essere l'unica speranza di Kellen.

Il 13 Febbraio prossimo invece uscirà in Italia il nuovo romanzo di Sophie Kinsella.


Titolo: Sorprendimi
Autrice: Sophie Kinsella
Editore: Mindadori
Dati: pp. 312, €20.

Trama: Dan e Sylvie stanno insieme da dieci anni. Matrimonio felice, due splendide gemelle, una bella casa, una vita serena. Sono talmente in sintonia che quando uno dei due inizia a parlare l'altro finisce la frase... è come se si leggessero nel pensiero. Un giorno però, dopo una visita medica di routine, scoprono di essere così in forma che la loro aspettativa di vita è di altri sessantotto anni. Ancora sessantotto anni insieme? Dan e Sylvie sono sconcertati. Non pensavano certo che «finché morte non ci separi» significasse stare insieme così a lungo! Dopo l'iniziale stupore, si instaura tra i due un certo disagio, seguito a ruota dal panico più totale. Decidono dunque di farsi delle "sorprese" per ravvivare fin da subito il loro matrimonio "infinito", per non stufarsi mai l'uno dell'altra... Ma si sa bene che non sempre le sorprese portano al risultato sperato... e in un batter d'occhio sorgono contrattempi poco graditi e malintesi che rischiano di minare le fondamenta della loro unione...

Infine concludiamo il post con una segnalazione da parte di una giovane autrice, che faccio con molto ritardo, ma spero non me ne voglia per questo e si tratta di un thriller soprannaturale che potete trovare comodamente in vendita su Amazon sia in edizione cartacea che digitale.


Titolo: Come un Dio immortale
Autrice. Maria Teresa Steri
Dati: pp 552, ebook €2.90, cartaceo €15.09

Trama: Aggredito in un parco cittadino, Flavio si risveglia nella baracca di una giovane senzatetto, Lyra. Dopo essersi presa cura di lui per tre giorni, la donna lo manda via in modo brusco. Tornato a casa, per Flavio nulla è più come prima. Il rapporto con la fidanzata va a rotoli, mentre crescono la passione e l'ossessione per la misteriosa Lyra. Indagando, Flavio apprende che a sei anni è scomparsa da casa senza lasciare tracce. Il suo caso però non è l’unico in città. Negli ultimi vent’anni, altre sei persone sono sparite nel nulla, e tutte erano collegate a un noto scrittore dell’occulto. Convinto che Lyra sia scappata da una setta, Flavio è deciso a liberarla dal suo oscuro passato. Ma quando scopre che dietro la sua storia si cela una verità del tutto diversa, comincia a capire di essere anche lui una pedina di un gioco più grande, iniziato cinquant’anni prima. Un gioco che si fa sempre più pericoloso e che lo costringerà a mettere in dubbio tutto ciò che sa della sua vita e della realtà che lo circonda.

Per oggi è tutto, fatemi sapere se siete interessati a qualcuno di questi titoli e al prossimo post!