venerdì 6 aprile 2018

Acquisti letterari di Primavera #1

Ben ritrovati lettori di passaggio, oggi vi mostro le ultime entrate letterarie nella mia libreria. Come avrete notato anche voi, la primavera ha portato sconti e promozioni in libreria e sono praticamente certa che i miei acquisti futuri si moltiplicheranno, ma per adesso questi sono i miei nuovi arrivi cartacei e digitali:


Con un ordine Ibs mi sono accaparrata Nowhere Girls di Amy Reed, un romanzo young adult edito Piemme, che è la mia attuale lettura; ho poi approfittato degli sconti Einaudi per prendere un altro romanzo di Stefania Bertola che ancora mi mancava, Ragione & sentimento. Con la promozione Feltrinelli, invece, insieme a Gli anni di Virginia Woolf e a Cinque storie ferraresi. Dentro le mura del mio amato Giorgio Bassani, mi è arrivato anche il plaid che vedete in foto. Infine, in edicola, ho recuperato altri due romanzi di Bianca Pitzorno, Speciale Violante e Sulle tracce del tesoro scomparso.

Per quanto riguarda i volumi in digitale,  invece, vi mostro innanzitutto due libri illustrati che mi sono stati inviati a sorpresa dall'autrice, Guia Risari, e di cui vi lascio qui sotto anche dati e trame.

Titolo: Elia il camminatore
Autrice: Guia Risari
Illustratrice: Giulia Rossi
Editore: San Paolo Edizioni
Dati: pp. 40, €15.
Trama: "Elia era un bambino che amava camminare. Era instancabile. I suoi genitori non sempre potevano accompagnarlo e lui era così timido che, al solo pensiero d'invitare qualcun altro, arrossiva." Il piccolo Elia escogita allora un modo per vincere la solitudine: portarsi appresso il suo porcellino d'India. Ma l'animale è troppo piccolo per stare al passo, un gatto si incaricherà di portarlo in groppa durante le passeggiate. Ma il gatto ha le zampe delicate e toccherà a un cane portarsi porcellino e gatto sulle spalle. Via via la compagnia di Elia si ingrossa, si aggiungeranno un asino, poi un bue e, infine, un elefante! Ben presto però a Elia tocca affrontare la realtà: ogni animale deve stare nel luogo più consono alla sua natura e alle sue esigenze. Anche Elia ha bisogno di una compagnia adatta a lui: si fa coraggio e invita a passeggiare la bambina sua vicina di casa che, felice, accetta. 
Titolo: La tigre di Anatolio
Autrice: Guia Risari
Illustratrice: Giulia Rossi
Editore: Beisler
Dati: pp. 60, €13.
Trama: Sin da piccolo Anatolio ha una passione smodata per le tigri. Disegna felini, indossa ciabatte striate, ruggisce persino quando è arrabbiato. Ma il fatto più sorprendente è che la sua compagna di giochi preferita è proprio una tigre in carne e ossa, che pesa duecentocinquanta chili ed è lunga tre metri. Una tigre feroce e affamata come tutte le tigri, ma che accanto al bambino diventa buona, paziente e affettuosa. La storia tenera e surreale di un'amicizia insolita, unica, speciale, in cui tutto è possibile e la differenza è ricchezza. Una storia per guardare oltre le apparenze e sognare in grande.

Invece io ho recuperato due ebook in offerta e si tratta di un libro di cui ho sentito pareri contrastanti, Mezzanotte alla libreria delle grandi idee di Matthew Sullivan e di un romanzo di un autore di cui ho già letto un altro titolo che mi è molto piaciuto e di cui ho deciso di leggere anche questa storia, Lo strano caso di Maria Scartoccio ovvero, un brutto fatto di cronaca a Sestri ponente di Renzo Bistolfi.


Questo è tutto per questo primo book haul primaverile! Come sempre fatemi sapere se conoscete o avete letto questi libri e che cosa ne pensate.