domenica 6 maggio 2018

Acquisti letterari di Primavera #2

Ben ritrovati lettori di passaggio, in questo primo post di Maggio vi presento i miei ultimi acquisti letterari cartacei e digitali e per non farmi mancare niente, ho racimolato anche qualche prestito!


Per quanto riguarda i volumi cartacei, all'inizio di Aprile ho effettuato un ordine su Ibs e mi sono portata a casa:
  • Indomite. Storie di donne che fanno ciò che vogliono di Pénélope Bagieu, che ho già letto ed apprezzato, soprattutto per le bellissime illustrazioni.
  • Agatha Raisin. Arriva la sposa! di M.C. Beaton, il ventesimo volume di questa serie che adoro.
  • L'assassionio di Florence Nightingale Shore di Jessica Fellowes, primo volume della serie di I delitti Mitford.
Invece, rovistando tra i Remainders, ho trovato al 65%  di sconto:
  • La casa dello scorpione di Nancy Farmer, un romanzo distopico di cui avevo sentito parlare anni fa.
  • Anna delle cinque città di Arnold Bennett, un classico poco conosciuto che mi ha incuriosito molto per la trama e l'ambientazione.
Per quanto riguarda i prestiti invece, essendo mia cugina una appassionata della serie de Il commissario Ricciardi, ha pensato bene di prendere anche il suo ultimo lavoro, Sara al tramonto, romanzo che ho attualmente in lettura, ma che sto trascurando da qualche giorno perché altre letture hanno preso il sopravvento; inoltre ho recuperato altri due volumi di Andrea Vitali che non avevo, e che invece mia zia possiede, Di Ilde ce n'è una sola e La signorina Tecla Manzi.


Infine, per quanto riguarda gli ebooks, ho preso due romanzi young adult, Uno di noi sta mentendo di Karen M. McManus, che ho già letto e di cui ho parlato brevemente su Goodreads (questa è la mia pagina, appena aperta e se vi va di venire a dare un'occhiata mi fa assolutamente piacere: https://www.goodreads.com/review/list/81177322?sort=date_read), e poi I giorni felici di Juniper Lemon di Julie Israel, romanzo di cui non so molto, ma che ho preso perché intrigata dalla trama.

Questi sono i miei acquisti più recenti. Ultimamente sto cercando di contenermi il più possibile, ma non credo che resisterò a lungo prima di combinare altri "danni". Come sempre fatemi sapere se avete letto questi libri o se interessano anche a voi. Alla Prossima!